Il Trail delle Colline è sempre più “green”

Tante le iniziative degli organizzatori nel rispetto della natura e dell’ambiente

Rispettare la natura e l’ambiente a 360°! E’ questo il monito degli organizzatori del 2° Trail delle Colline, in programma domenica 11 ottobre 2020 con partenza da piazza della Repubblica a Chivasso e arrivo a San Genesio, frazione di Castagneto Po. Il primo trail nel cuore verde della colline chivassesi e dei sentieri naturalistici di Castagneto Po nasce l’anno scorso come trail sostenibile e solidale, amico dell’ambiente, che valorizza e tutela le risorse naturali e le bellezze del territorio: tutte caratteristiche che accompagneranno anno dopo anno questa gara. L’intento di ASD Hope Running Onlus e Associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontari di Chivasso Onlus, oltre che di tutti i tantissimi volontari impegnati nell’organizzazione di quest’evento, è infatti quello di farlo diventare un appuntamento annuale, da disputarsi sempre nel mese di ottobre, e la formula scelta è secondo il Comitato Organizzatore stesso il modo migliore per valorizzare la collina e il suo territorio. Organizzatori e partecipanti hanno ruoli ben distinti, ma in un trail hanno un fondamentale punto di incontro: i sentieri. Se tutti ci impegnassimo sempre a mantenere comportamenti rispettosi verso l’ambiente che ci circonda, contenendo così l’impatto ambientale, in una gara di trail running così come ogni giorno della nostra vita, il patrimonio naturale e culturale dei nostri territori ne beneficerebbe eccome!

Trail delle Colline 2019

L’ambiente mai come in questi anni ha bisogno di aiuto e proteggerlo è un obiettivo comune

Quest’anno, grazie al contributo di SETA e degli Amici del Po, il Trail delle Colline diventa sempre più “green”. Gli iscritti alla camminata riceveranno infatti, insieme al pacco gara, un kit fornito da SETA per raccogliere eventuali rifiuti che verranno trovati lungo il percorso.

Queste le dichiarazioni del presidente di SETA Spa: “Non possiamo che essere favorevoli nei confronti delle iniziative che aiutano a tenere pulito l’ambiente e richiamano i cittadini ad un maggior senso civico. Sono questi valori, coniugati con l’importanza di fare sport all’aperto, che fanno la differenza e rendono migliore la gara podistica organizzata dall’ ASD Hope Running Onlus nella natura delle colline chivassesi. Nel quadro delle campagne di sensibilizzazione rivolte a scuole e cittadini, SETA Spa sostiene la camminata ecologica in programma il prossimo 11 ottobre partecipando all’iniziativa tramite la fornitura delle strutture logistiche e dei materiali di consumo, necessari alla raccolta dei rifiuti abbandonati, quale gesto di riconoscenza nei confronti dei partecipanti che si adoperano per ripulire l’ambiente e dare a tutti un segno di civiltà”.

Sensibilizzare tutti i partecipanti al rispetto dell’ambiente e al tema dell’eco-sostenibilità è lo scopo principale di chi sta dietro le quinte di una manifestazione come il TdC: per questo motivo l’edizione 2020 del Trail delle Colline, valida come  2° Memorial Marino Borca e Pierangelo Berruti, aderisce alla campagna “Plastic Free – Liberiamo il mondo dalla plastica” e alla campagna “Io non getto i miei rifiuti” promossa da Spirito Trail.

Inoltre, non meno importante è l’invito degli organizzatori rivolto a tutti i partecipanti, che riguarda il transito sui terreni privati: questo è consentito grazie all’impegno dei Comuni interessati e soprattutto alla disponibilità dei proprietari dei terreni che hanno autorizzato il transito esclusivamente il giorno della gara, quindi solo domenica 11 ottobre. Pertanto, in tutti gli altri giorni dell’anno è assolutamente vietato transitare sui terreni privati! Una precisazione, forse ovvia, ma più che mai doverosa.

Commenti

Rispondi