Il Trail delle Colline sostiene il progetto Alessandra

Una parte del ricavato dell’eco-camminata verrà devoluta al servizio di distribuzione parrucche per donne colpite dalla malattia oncologica

Manca meno di una settimana al 3° Trail delle Colline e le adesioni continuano ad arrivare copiose. Superata la soglia dei 500 iscritti, il Comitato Organizzatore comunica che per tutta questa settimana ci si potrà continuare ad iscrivere presso la nuova sede dell’APS Hope Running Asd in corso Galileo Ferraris 60 a Chivasso, mentre per chi arriva da fuori provincia domenica 10 ottobre sarà possibile ritirare il pacco gara in piazzale Libertini, sempre a Chivasso.

La stessa APS Hope Running Asd e l’associazione Amici dei Vigili del Fuoco Volontari di Chivasso hanno tenuto in serbo per il rush finale una bellissima sorpresa. Una parte del ricavato dell’eco-camminata del Trail delle Colline 2021, infatti, verrà devoluta in beneficenza al Progetto Alessandra, iniziativa ideata a Rieti che intende offrire un servizio gratuito di distribuzione parrucche dedicato a tutte le donne che, durante la malattia oncologica, affrontano il delicato momento della caduta dei capelli. Il progetto nasce dalla volontà di Marco Rosati, marito di Alessandra Spadoni, scomparsa nel 2016 all’età di 39 anni.

Guardare oltre è uno dei valori che l’APS Hope Running Asd porta avanti sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 2018, e farlo insieme all’associazione ONLUS  ALCLI “Giorgio e Silvia”, che ha accolto con entusiasmo il progetto di Marco Rosati, è sicuramente un importante valore aggiunto per il Trail delle Colline. Esserci domenica 10 ottobre, infatti, consentirà di dare nuova linfa a questo lodevole progetto ed è senza alcun dubbio un motivo in più per prendere parte all’eco-camminata di 6 chilometri dal cuore di Chivasso fino a San Genesio, immergendosi lungo Sentiero Berruti nelle splendide colline chivassesi e di Castagneto Po.

Un altro grande motivo di orgoglio per tutti la macchina organizzativa del Trail delle Colline, guidata da Giovanni Mirabella, è il carattere di internazionalità che ha raggiunto nel corso degli anni questa gara. Dopo l’edizione pilota del 2019 tutta a tinte tricolori, già l’anno scorso ai nastri di partenza c’erano atleti provenienti da Giappone, Perù, Romania e Svizzera. Quest’anno la terza edizione non sarà da meno, visto che al momento hanno completato la loro iscrizione atleti di Albania, Francia, Romania, Scozia e Svizzera, a testimonianza della crescente cassa di risonanza a livello internazionale che anno dopo anno ha il TdC. E quando ad essere diffusi sono valori come la solidarietà, l’aiuto reciproco, il rispetto della natura e dell’ambiente, la valorizzazione e tutela delle risorse naturali e delle bellezze del territorio un evento sportivo assume una rilevanza ancora maggiore: sport inteso come divertimento, ma anche e soprattutto inclusione sociale e sostenibilità ambientale.

Si ricorda che per l’edizione 2021 il Trail delle Colline vedrà l’allestimento di 3 gare competitive (2 trail di, rispettivamente, 30 km con dislivello positivo di 1750 m e 16,5 km con dislivello positivo di 1000 m, oltre ad una corsa uomo-cane sempre di 16,5 km e con dislivello positivo di 1000) e di un’eco‐camminata di 6 km, con dislivello positivo di 300 metri.

Tutte le info relative al 3° Trail delle Colline le potete trovare a questi link:

• Sito web ufficiale www.traildellecolline.com

• Facebook:  www.facebook.com/traildellecolline

• Official Film Movie: www.youtube.com/watch?v=IUn1U1sWNR0

• Official Highlights Movie: www.youtube.com/watch?v=353XijtsfOQ

• Regolamento: www.traildellecolline.com/regolamento/

• Raccolta fondi: https://gofund.me/db6b98c5

• Iscrizioni: iscrizioni.wedosport.net/iscrizione.cfm?gara=53970

Commenti

Rispondi