Accade, che mi innamoro della Hope Running!

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

Cinzia è minuta, con un bel sorriso che splende e ha un cuore da artista. Come ogni artista, guarda con occhi nuovi ogni cosa.

Cinzia entra a far parte dei volontari della Hope Running Onlus per amicizia, non capisce bene cosa sia la Hope e perché esiste.
Il giorno in cui ci fu l’incontro con tutta la Hope e i ragazzi per cui i volontari spingono e corrono, Cinzia si innamorò della Hope Running, perché conosceva già la disabilità. La conosceva in maniera obliqua, come capita in ogni famiglia che ha un proprio congiunto con disabilità.

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

Cinzia entra in Hope e con empatia riesce a far sorridere tutti con il suo fare gentile e sempre sorridente,

Oggi è diventata molto amica dei ragazzi della Hope Running, perché per lei sono uguali agli altri suoi amici, solo che sono seduti, ma non importa. Lei li guarda dentro e loro guardano dentro di lei.

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

Cinzia crea legami tra lei e i ragazzi della Hope Running
Impara a conoscerli, sorride con loro , si confronta e con il tempo cambia anche il suo modo di rapportarsi alle persone con disabilità.

Le sue ottiche vengono estese e condivise con chi incontra.

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

” Mi sono innamorata della Hope Running quando ho guardato i ragazzi negli occhi e ho amato subito l’entusiasmo e la voglia di vivere nonostante ogni difficoltà avessero.

Mi sono innamorata come se fosse un colpo di fulmine, il fulmine era la luce nei loro occhi che mi ha abbagliato e scaldato il cuore ”

Oggi raccogliamo la testimonianza di Cinzia, una volontaria della Hope Running

With love Cinzia

da Diario di Resilienza: Hope accanto alle Donne

In tempi di restrizione domestiche, Hope Running vorrebbe sensibilizzare l’opinione pubblica sul rischio dell’aumento di forme di abuso sulle donne

Numero anti violenza e stalking

Molte sono le iniziative sul territorio per la tutela contro questa gravissima forma di violenza.

Noi pubblichiamo un testo scritto da una donna per altre donne

Stop violenza sulle donne

A te

che quando senti aprire la porta di casa

e sai che lui sta arrivando

cominci a tremare.

A te

che hai paura di usare le parole sbagliate.

A te

che se metti un pò più di sale nella cena

sai che il piatto finirà per terra.

A te

che quando ci metti un pò più di tempo a fare la spesa

sai che quando tornerai a casa inizierà il terzo grado

e che, anche se dirai la verità non verrai creduta.

A te

che se ti squilla il cellulare ed hanno sbagliato numero

sarai accusata di avere un altro.

A te

che se hai finito i soldi e glieli chiedi

sai che ti verrà risposto “Vai a battere”.

A te

che dopo aver cucinato e ti siedi a mangiare

vedi volare il tuo piatto dalla finestra

e ti senti dire ” Non lavori e vorresti anche mangiare?”.

A te

che quando vai a letto

speri che lui si addormenti prima di te.

A te

che hai bisogno di una parola dolce

e invece ti senti dire “Puttana!!”.

A te

che hai voglia di stringere una mano

ma sai bene che quella mano sarà un pugno o uno schiaffo.

A te

che oltre ad essere sua prigioniera

sei anche

prigioniera di te stessa , della tua inesistente autostima dico:

” Nessuno Ti aiuterà, puoi farlo solo Tu,

AmandoTi, StimandoTi Tu per prima”.

Lui cercherà di renderti una nullità

e ci riuscirà fino a quando capirai che non hai bisogno di lui.

Hai soltanto bisogno di guardare il cielo azzurro

aprire le ali e spiccare il volo verso la Libertà.

Claudia

Volare come una farfalla libera. No violenza sulle donne

LILT Torino – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e ASD HOPE Running Onlus

”Insieme si vince sempre” : LILT Torino – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e ASD Hope Running

Giovanni Mirabella Presidente ASD Hope Running Onlus e Giuseppe Rampulla LILT Collina

Insieme abbiamo donato beni alimentari da distribuire alle famiglie in difficoltà di Castagneto Po. Grazie al Brigadiere dell’Arma dei Carabinieri della Caserma di Chivasso Mirabella e al Professor Giuseppe Rampulla della Lilt Collina per il loro prezioso contributo!

#solidarietà #FattinonParole

Fonte LegaTumori

Auguri di una Serena Pasqua con #Hope

Auguri di una Serena Pasqua a ognuno di noi con l’amore che non ha religione.

#HopeforHope è  l‘amore, un’emozione umana che si traduce nel coraggio di resistere senza essere immobilizzati dalla paura che invece è trasformata in azione verso il prossimo, verso l’altro diverso da se stesso.

Di ciò la Asd Hope Running Onlus da sempre ne ha fatto la sua mission e per questo, in un momento così buio per l’umanità, si è messa a servizio della speranza e della solidarietà, per “correre” e raggiungere tutti insieme il podio più importante: l’amore e il cuore del prossimo. Read more